Home » LEvangelo come mi è stato rivelato (Volume primo) by Maria Valtorta
LEvangelo come mi è stato rivelato (Volume primo) Maria Valtorta

LEvangelo come mi è stato rivelato (Volume primo)

Maria Valtorta

Published 2013
ISBN :
Paperback
494 pages
Enter the sum

 About the Book 

Lopera principale, tra gli scritti di Maria Valtorta, è pubblicata in dieci volumi sotto il titolo: LEvangelo come mi è stato rivelato.Narra la nascita e linfanzia della Vergine Maria e del figlio suo Gesù (scritte, in gran parte, durante loMoreLopera principale, tra gli scritti di Maria Valtorta, è pubblicata in dieci volumi sotto il titolo: LEvangelo come mi è stato rivelato.Narra la nascita e linfanzia della Vergine Maria e del figlio suo Gesù (scritte, in gran parte, durante lo sfollamento da Viareggio), i tre anni della vita pubblica di Gesù (che costituiscono il grosso dellopera), la sua passione, morte, resurrezione e ascensione, i primordi della Chiesa e lassunzione di Maria.Letterariamente elevata, lopera descrive paesaggi, ambienti, persone, eventi, con la vivezza di una rappresentazione- delinea caratteri e situazioni con abilità introspettiva- espone gioie e drammi con il sentimento di chi vi partecipa realmente- informa su caratteristiche ambientali, usanze, riti, culture, con particolari ineccepibili. Attraverso lavvincente racconto della vita terrena del Redentore, ricca di discorsi e di dialoghi, illustra tutta la dottrina del cristianesimo conforme allortodossia cattolica.Maria Valtorta stese questopera dal 1944 al 1947. Alcuni degli ultimi episodi sono del 1951.Non sempre procedeva secondo lordine narrativo. A volte, per contingenti esigenze spirituali, doveva scrivere uno o più episodi fuori dalla trama, e in seguito Gesù stesso le indicava dove andavano inseriti. Nonostante la sporadica discontinuità nella stesura e nonostante lassoluta mancanza di schemi preparatori, sia scritti che mentali, lopera ha una struttura perfettamente organica dallinizio alla fine.Per giunta, Maria Valtorta la intercalava con pagine di vari argomenti, cominciate a scrivere nel 1943 (appena ultimata lAutobiografia) e proseguite negli anni successivi fino al 1950. Esse hanno dato corpo alle opere minori, che sono pubblicate in cinque volumi, oltre a quello dellAutobiografia. Tre volumi – intitolati rispettivamente I quaderni del 1943, I quaderni del 1944 e I quaderni del 1945-1950 – raccolgono una miscellanea di scritti su temi ascetici, biblici, dottrinali, di cronaca autobiografica, nonché descrizioni di scene evangeliche e di martirio dei primi cristiani. Un volume, intitolato Libro di Azaria, offre commenti ai testi (esclusi quelli del Vangelo) del messale festivo. Lultimo volume è quello delle Lezioni sullEpistola di Paolo ai Romani.Altri scritti sparsi, rimasti inediti per lunghi anni, sono stati raccolti e pubblicati sotto il titolo Quadernetti. È stata anche iniziata la pubblicazione dellepistolario con le Lettere a Mons. Carinci e le Lettere a padre Migliorini.(from http://www.fondazionemariavaltortacev...)